QUANDO LE DIMENSIONI CONTANO

#sessualità     #adolescenti     #esperienza     #gestire le domande e le paure     #dialogo     #narrazione

DESCRIZIONE:

Spettacolo sull’educazione alla sessualità.

Un'incursione seriamente divertente nel mondo dell'educazione sessuale.

Come educare alla sessualità con domande novelle e risposte veraci.

La serata è ricca della polifonia delle esperienze narranti (la voce del medico, dell'educatore sessuale, dell’insegnante, dei genitori, della coppia) mescolata felicemente ad una comicità in grado di sdrammatizzare la naturale apprensione nell’affrontare un tema così delicato.

Vi racconteremo le domande dei più piccoli (adolescenti) per diventare più grandi, le molte dimensioni della sessualità e i metodi comunicativi per raccontarla. 

Arriveremo a condividere l’importanza e la bellezza di un metodo narrativo, secondo il quale per educare alla sessualità non serve essere degli esperti, basta diventare adulti significativi che sappiano narrare la propria esperienza vissuta, quotidiana, della sessualità.

TIPOLOGIA:

spettacolo comico-formativo

TARGET:

Pubblico esclusivamente maggiorenne: genitori di ragazzi di qualsiasi età, insegnanti, educatori, coppie di fidanzati

GRUPPO DI LAVORO:

Marco e Pippo

Dott.ssa Manola Tasinato, medico

Giampietro Borsato, insegnante

N° INCONTRI: 

Un incontro di un'ora e 45 minuti.

NECESSITA’ TECNICHE

Ideale per teatri, ampie sale parrochiali con palco, auditorium, cinema.

Per avere una maggiore sicurezza circa l’esito positivo dell’incontro, si richiede un contatto telefonico per dialogare sulle strumentazioni tecniche necessarie (microfoni, impianto audio, videoproiezione, ecc…).